- Serie D Silver e 3G UISP

Altro grande fine settimana di gare quello appena trascorso e che ha visto la Società Aurora dividersi fra due diversi campi di competizione.
A Montevarchi nella palestra di casa si è tenuta la Prima Prova del Campionato Serie D Silver.
In questo scenario nella categoria LA la squadra composta da Gaia Mosci, Sofia Mannini,Carlotta Giarelli,Nicla Italiano, Giulia Schiavetti e Chiara Mannucci si è pizzata con successo al secondo posto dimostrando buona qualità e preparazione.




Nello stesso campo di gara, la squadra composta da Greta Baldini, Clarissa Fabbrini, Matilde Fabbrini, Ludovica Mannucci Beniuncasa, Azzurra Matassini, Ginevra Mosci e Giulia Pugliese, vince la sfida nella 3a Divisione Junior e Senior e sale sul primo gradino del podio.




Nel frattempo a Montelupo Fiorentino si teneva la Prima Prova 3G UISP individuale, anche qui le atlete della società Aurora hanno ben figurato.
Ejona Elezai è seconda e Micol Corti vince la gara nella categoria Junior
Fra le Allieve Ellettra Butti è medaglia Argento e Irene Chiarelli vince l'oro vincendo anche la specialità al Minitrampolino e la medaglia di bronzo a Trave.





February 14, 2017

- Campionato Individuale Silver - GAF
0117silver GAF LABCD.jpg

Primo weekend di gare del 2017 e primi grandi risultati in casa Aurora per la sezione di Artistica Femminile.
Nei giorni 14 e 15 Gennaio si è tenuta al palazzetto dello Sport di Montevarchi la prima prova del nuovo Campionato Silver di Ginnastica Artistica Femminile che a sua volta è suddiviso in 4 Livelli Tecnici di difficoltà crescente.

Oltre al monumentale lavoro organizzativo messo in piedi dalla società per permettere a centinaia di giovani atlete di gareggiare senza intoppi, la società Aurora ha portato in campo anche molte delle ginnaste della sezione femminile guidata da Giulia Misuri e Thomas Pagni, raggiungendo con queste notevoli risultati.

Nella Quarta Divisione Silver, categoria Allieve Quarta Fascia, Nicla Italiano ha conquistato il primo posto, seguita sul secondo gradino del podio dalle parimerito Sofia Mannini e Carlotta Giarelli, 4a classificata Giulia Schiavetti ed ottava Gaia Mosci.
Nella categoria Junior Prima Fascia Fatmira Halluli si piazza settima, mentre
Giulia Pugliese
e Aferdita Halluli sono rispettivamente prima e seconda
nella categoria Junior Terza Fascia.

In Terza Divisione Silver, fra le Allieve Quarta Fascia Chiara Mannucci sale sul gradino del vincitore, in categoria Junior Prima Fascia Ginevra Mosci è seconda, mentre Matilde Fabbrini e Ludovica Mannucci Benincasa sono prima e seconda nella categoria Junior Seconda Fascia.

Nella Seconda Divisione Silver, Chiara Menichincheri è seconda fra le Allieve Terza Fascia, mentre Clarissa Fabbrini conquista il primo posto nella categoria Junior Prima Fascia.

Per la Società Ginnastica Sangiovannese hanno gareggiato Asia Guivizzani, decima classificata nella categoria Allieve Terza Fascia e Asia Fanzi, nona fra le Allieve di Seconda Fascia.

Il lungo weekend di gare si è quindi concluso con gioia per i risultati delle nostre giovani partecipanti e grande soddisfazione per la società per l'ottimo impianto organizzativo che è riuscita a creare anche questa volta.
I seguenti appuntamenti agonistici sono in vista per Febbraio e anche la prossima volta non mancheremo di raccontarvi le avventure dei nostri atleti, quindi continuate a seguirci sul sito e sulla nostra pagina Facebook.

January 20, 2017

- Prima Prova Silver - ODL e Orari

Link Ordine di lavoro

Sabato 14
Categoria LA
Apertura Impianto ORE 8:30
Pagamenti e Controllo Tessere ore 8:45
Riscaldamento 30 MINUTI PRIMA DELL'INIZIO GARA

Domenica 15 Categorie LB-LC-LD
Apertura Impianto ORE 8:00
Pagamenti e Controllo Tessere ore 8:15
Riscaldamento 30 MINUTI PRIMA DELL'INIZIO GARA


January 13, 2017

- Saggio di Natale
1216buon natale.jpg

Domani sera, Venerdì 23 Dicembre, ore 21:00, va in scena il Super Classico Natalizio della Società Ginnastica Aurora, il saggio di fine anno solare.
Come ogni anno sarà ospitato dal Palazzetto dello Sport di Montevarchi, in viale Matteotti.
Un appuntamento, questo, che è ormai una tradizione e che ogni volta lascia bei ricordi nei cuori dei bimbi e delle loro famiglie.
Come ogni anno la manifestazione seguirà il filo di un tema per raccontare con musica, ginnastica e gioia i progressi dei ginnasti e delle ginnaste, grandi e piccoli, nuovi arrivati o veterani.
Ognuno avrà il suo ruolo in questo grande spettacolo che si concluderà con la visita di Babbo Natale e un pensiero per tutti gli atleti.
Sarà anche l'occasione per salutarsi in vista della pausa delle festività e un momento di socialità da non perdere per augurarsi un Buon Natale e Felice Anno Nuovo !

December 22, 2016

- Campionato Nazionale di Specialità
1216mosaico.jpg

L'organizzazione di un evento del calibro di un Campionato Nazionale di Specialità richiede grande cura ed attenzione.
Centinaia di atleti dedicano a questo momento gran parte della loro preparazione sportiva durante l'arco di tutto l'anno e per questo riteniamo che la preparazione logistica ed il campo gara che ospita la gara debbano essere tenuti di gran conto; aggiungiamoci poi che cinque dei nostri atleti erano impegnati in diversi attrezzi di questa prestigiosa competizione ed otteniamo un mix perfetto di aspettativa e tensione pre-gara, che ha coinvolto tutti, tecnici atleti e dirigenti.
Già qualche settimana prima della gara si cominciava a respirare aria di preparativi, i ginnasti che iniziavano a provare gli esercizi interi, lo studio della logistica per ospitare al meglio la grande mole di persone che smuove l'evento, l'analisi del campo gara e le ipotesi per la sua perfetta messa in opera (per la quale si ringraziano anche i genitori dei nostri ragazzi, senza i quali il grande lavoro necessario sarebbe stato molto più difficile).
É trascorso un attimo e ci siamo ritrovati catapultati sul campo gara, il 26 Novembre, i ginnasti in tensione, preparati ma ovviamente in fibrillazione, i tecnici distribuiti sul campo, ognuno con il proprio ruolo, la dirigenza vigile sul corretto svolgimento della manifestazione.
Così due interi giorni di gare sono volati via, fra inevitabili problemi tecnici prontamente risolti e un buon livello di ginnastica della quale un pubblico molto nutrito ha avuto la possibilità di godere.
Durante le due giornate, suddivise in qualificazioni e finali, gli atleti in gara si sono sfidati sui sei attrezzi, ognuno di loro per un massimo di tre, per il quale ha concorso in classifica individuale, prima per la qualificazione e poi eventualmente per la finale della domenica.
I nostri ginnasti hanno avuto in questa occasione modo di confrontarsi con il livello tecnico di ordine nazionale in merito ai propri attrezzi di riferimento, anche in previsione delle gare che dovranno affrontare nel 2017 quando ci saranno si programmi nuovi, ma gli elementi e le difficoltà non varieranno drasticamente.
É stata quindi una gara di attenta analisi per i cinque atleti Aurora impegnati nelle qualifiche, senza velleità di vittoria visto il progetto giovane al quale appartengono, ma con grande voglia di guardarsi intorno e confrontarsi con la realtà nazionale.

Leonardo Mattei è l'unico ginnasta Aurora della categoria Senior, ma quest'anno non riesce a fornire prestazioni sui livelli delle scorse stagioni.
Nella categoria Junior Matteo Rindori ottiene un buon16° posto al Corpo Libero con il punteggio di 12,900, è il suo attrezzo di punta ed il risultato non è così inaspettato, qualificato anche su Volteggio e Parallele si difende facendo del suo meglio. Daniele Bedini raggiunge il 15° posto al Cavallo con Maniglie, gara al di sotto delle sue possibilità, invece, a Sbarra e Parallele dove si piazza 19° e 39°. Fabio Ballantini in gara al volteggio ottiene un buon 12.100 e la quarantesima piazza; Giovanni Luti è l'unico della squadra allenata da Marchetti e Pagni ad entrare in una finale di attrezzo, in particolare quella del Volteggio dove il giorno seguente si piazza 4° dopo il 3° posto nella classifica generale delle qualificazioni, negli altri attrezzi fa comunque bene piazzandosi 19° al Corpo Libero e 20° alle Parallele.

L'esperienza del Campionato Nazionale di Specialità si conclude con buoni risultati sotto tutti i punti di vista, la società si conferma in forte crescita, presente a livello nazionale sul piano tecnico grazie al grande lavoro degli allenatori Pagni e Marchetti ed all'impegno profuso dai ginnasti, mentre sul piano organizzativo, riesce a mettere in moto una macchina efficiente e ben orchestrata che permette ad una manifestazione complessa come questa uno svolgimento limpido e snello.
Si ringraziano dunque tutti i partecipanti, atleti, tecnici, dirigenti e tutti i coloro che si sono resi disponibili per il corretto svolgimento di questa grande manifestazione sportiva.

Nell'occasione la Società Aurora augura a tutti un lieto Natale ed un felice 2017 e vi da appuntamento a Gennaio per l'inizio di una nuova annata sportiva che sarà sicuramente ricca di grandi risultati e soddisfazioni.

December 18, 2016

34 pagine totali   »